Hotels Quimper

Scopri tutte le confluenze culturali, artistiche e gastronomiche che rendono Quimper un posto unico da visitare in Bretagna!

Quimper è una città bretone del dipartimento del Finistère – Bed. Il suo nome, in bretone (Kemper) significa confluenza, ovvero quella tra i fiumi Steir e Odet. In città si parlano due lingue: quella francese e quella bretone. Di questo bilinguismo ti renderai conto nelle insegne e nei nomi delle strade. La sua fondazione risale al mitico Re Gradilone, che la fece capitale della regione Cornovaglia francese.

Il monumento più importante e simbolo cittadino è la cattedrale Saint Courentin (1239) gioiello dell'arte gotica bretone edificata su fondazioni romane. In seguito ai danni causati alla Rivoluzione francese, dopo un primo restauro nel 1850, furono gli stessi abitanti a finanziare la costruzione delle due spettacolari guglie. I restauri, finiti nel 1999, hanno rivelato policromie e nervature dal colore ocra e rosso. Il verde è un colore ben rappresentato in città a grazie a ben quattro splendidi giardini: il Jardin de la Retraite (famoso per le piante esotiche), il medievale Jardin du Prieuré de Locmaria, il Jardin du Théâtre Max Jacob e il Jardin de la Paix con ulivi e vigneti. Scegli il mese di luglio per visitare la città: ti troverai immerso nel Festival della Cornovaglia!