Hotels Angers

Nella valle della Loira tra vigneti e architetture di epoca feudale Angers, che è anche la capitale dello sviluppo sostenibile, ti aspetta.

Nel cuore della valle della Loira, la città di Angers, dichiarata patrimonio Mondiale dell’Umanità dall’Unesco, può vantare ricchissime risorse sia naturali che artistiche: tra verdeggianti aree costellate di vigneti, si ergono castelli di enorme pregio storico. Importante insediamento gallo-romano, in epoca medievale fu al centro di fervide attività e divenne culla della casa d’Angiò, che avrebbe dato origine ai Plantageneti: tra le testimonianze, le maestose mura della fortezza di Renato d’Angiò al cui interno è custodito lo straordinario Arazzo dell’Apocalisse, originariamente composto da sei pezzi, ciascuno dei quali consta di 14 quadri strutturati su due livelli, per una lunghezza di ben 133 metri.

La città è baciata dalle acque del fiume Maine, a pochi chilometri dalla foce nella Loira; sulla riva sinistra si trova la città vecchia, con il suo centro storico, dominata dalla cattedrale e dal grande castello; sulla riva destra, invece, sorge il quartiere della Doutre. La località oggi è considerata la capitale dello sviluppo sostenibile per l’altissima densità di parchi e giardini. Tra l’altro nel 2005 in seno alla città si è sviluppato Végépolys, polo di competitività per la ricerca agricola a livello mondiale.