Hotels Amiens

4 hotels match your criteria

Oltre che per i segni di un Medioevo florido, Amiens è celebre per i meravigliosi orti, per la sua arte tessile e per essere stata musa ispiratrice di grandi artisti: Fellini vi girò I Clowns. 

Situata sulla riva sinistra del fiume Somme all'interno dell'omonimo dipartimento, nel cuore della Piccardia, Amiens ha il vanto di ospitare la cattedrale gotica classica più grande di tutta la Francia, intitolata a Notre-Dame. Le prime testimonianze del centro risalgono al paleolitico ma fu in epoca romana che, grazie all'imperatore Claudio, la città venne dotata di una rete stradale che la collegò con tutta la Gallia del Nord. Nel Medioevo e nel Rinascimento trasse la sua importanza dalla fortunata posizione geografica e dall'esportazione del vino e dei panni di lana, poi dall'industria della seta e dei broccati. Fu soprattutto la raffinata manifattura di velluti, esportati in tutta Europa, e la grande fiera annuale, che richiamava ogni anno mercanti da tutta la Francia, che resero nota la cittadina in epoca medievale.

Dopo le distruzioni della Seconda guerra mondiale la città è stata ricostruita secondo un piano urbanistico dell'architetto Dafau, che ha conservato e ampliato la pianta settecentesca a boulevards. Oggi l'industria tessile è predominante. La città è anche un grande mercato agricolo e il maggior centro commerciale della regione, grazie alla presenza di importanti vie di comunicazione ferroviarie e stradali.